mercoledì 6 giugno 2012

La Nazionale italiana va in visita ad Auschwitz


Il consiglio era: concentrazione in campo. Hanno capito: campo di concentramento.


4 commenti:

  1. Come gesto simbolico è apprezzabile, anche se bisognerebbe mandarci gli ultrà: troppo spesso le partite di calcio somigliano piuttosto ad adunate delle SS.

    RispondiElimina
  2. Coverchwitz per loro è lo stesso... un abbraccio.

    RispondiElimina
  3. Buffon: "Dovevamo darci la carica"

    RispondiElimina