giovedì 21 aprile 2011

Las Meninas



La foto è di Louafi Larbi (Reuters/Contrasto) ed è pubblicata sull’ultimo numero di Internazionale (XVIII/893, pagg. 4-5). Molto bella, senza dubbio. Tuttavia, come in Las Meninas di Velázquez c’è un quadro in un quadro, qui c’è una foto nella foto ed è quella che si ottiene scattando con un dito che copre l’obiettivo della fotocamera di un cellulare.

6 commenti:

  1. Non ho capito: Internazionale ha pubblicato una foto di Gheddafi, e tra la folla alle sue spalle c'è un tizio che lo fotografa coprendo con il dito l'obiettivo del cellulare. E allora? :S

    RispondiElimina
  2. Non ho mica titolato "Eureka!". Ho invece fatto riferimento a un quadro di Velázquez, rimandando a ciò che ne scriveva Michel Foucault (Le parole e le cose, 1966). Non era uno scoop, era una riflessione sulla presenza dell'osservatore nella scena che osserva. Mi dispiace di avervi trasmesso una suspense andata delusa, non era nelle mie intenzioni.

    RispondiElimina
  3. Non se la prenda, Dotto', e' gente raccogliticcia ;-)

    RispondiElimina
  4. @ Shylock
    Lei è balsamo sulle piaghe, caro Shylock. Viviamo tempi così bui, così bui, così bui...

    RispondiElimina